Le console di prossima generazione non avranno il supporto per il formato fisico? Risponde Jutras

Siamo ormai prossimi al traguardo dell’ottava generazione di console, PS5 e la prossima Xbox probabilmente non tarderanno ancora molto prima di essere annunciate ufficialmente, non mancano quindi previsioni e speranze riguardanti le caratteristiche delle prossime macchine da gioco che ci accompagneranno probabilmente per i prossimi 6/7 anni, sia da parte del pubblico sia da chi lavora nel settore.
Questa volta è il turno di Marc-André Jutras technical director di Hellpoint. Secondo Juras le prossime console non rinunceranno al supporto per il disco.


Credo che ci sarà delle versioni discless, ma, anche una con il supporto per il disco, per svariate ragioni, non tutti hanno una connessione ad internet, e molti tra quelli che ce l’hanno non possiedono la banda larga per scaricare 80 gb di gioco. I giochi della generazione corrente sono enormi.



Juras inoltre fornisce una motivazione commerciale che legherà le console al formato fisico

Se le console non avranno il supporto per il disco, per quale motivo GameStop dovrebbe venderle? L’intero mercato si poggia sulla vendita dei giochi, sarebbe come dire “hey vendi le nostre console che non ti portano alcun profitto e poi non vendere nessun gioco”